Banca Agricola Savonese

Savona (SV)

Data di costituzione: 1919

Data di cessazione: dopo 1932

Savona (SV)

La Banca Agricola Savonese viene costituita a Savona nel 1919 con capitale di 100.000 lire interamente versato. La Banca viene dunque fondata nell'immediato dopoguerra e tende ad assumere un ruolo all’interno del sistema creditizio territoriale, supportando con il credito i settori produttivi locali, specialmente il comparto agricolo. Opera nel corso degli anni Venti e viene ancora menzionata nell''Annuario italiano' del 1932.


Sede legale

  • Savona (SV)

Capitale sociale

  • [1919] 100.000 Lire italiane

Forma giuridica

  • [1919] Società anonima

Categoria bancaria

  • [1919] Istituto di credito di diritto pubblico

Fonti bibliografiche

  • Gozzini Umberto, Dizionario delle banche, banchieri e casse di risparmio d'Italia, Ancona, Stab. Tipografico del commercio, 1924
  • Annuario generale d'Italia. Guida generale del Regno [poi Annuario generale d'Italia e dell'Impero italiano] (anno 1932)

Autore: Luciano Maffi | Ultima modifica: 30 dicembre 2022