Banca e Cambio Baravalle e Molinatto

Alessandria (AL)

Data di costituzione: 25 luglio 1924

Data di fallimento: 1931

Alessandria (AL)

La banca nasce ad Alessandria il 25 luglio 1924 su iniziativa dei soci Giovanni Baravalle e Edoardo Molinatto, prendendo il seguito del Banco E. Chiaria. Nel 1928, a fronte di un capitale sociale di 200.000 lire, raccoglie depositi per 534.988 lire. Risulta cancellata dall'Albo delle aziende di credito fin dal 1931, anno in cui è dichiarata fallita. La procedura di fallimento si chiude nel 1937.


Sede legale

  • Alessandria (AL)

Capitale sociale

  • [1924] 200.000 Lire italiane
  • [1928] 200.000 Lire italiane

Forma giuridica

  • [25 luglio 1924] Societ√† in nome collettivo

Categoria bancaria

  • [25 luglio 1924] Ditta bancaria

Fonti archivistiche

  • ASBI - Archivio storico Banca d'Italia (Roma)
    Fondo Banca d'Italia, sottofondo Vigilanza (1926-1961)

Fonti bibliografiche

  • Annuario delle Banche e Banchieri d'Italia. (anno 1929-1930, anno 1929)

Autore: Enrico Berbenni | Ultima modifica: 17 dicembre 2022