Banco G. Carlotto

Genova (GE)

Data di costituzione: 26 novembre 1925

Data di incorporazione: 28 dicembre 1937

Genova (GE)

Il Banco G. Carlotto è costituito nel 1925 e il titolare è Giuseppe Carlotto. La sede si trova a Sestri Ponente in via Cavallotti. Nel 1927 l’azienda viene giudicata "sana e ben condotta" nel rapporto della visita ispettiva condotta dalla Banca d'Italia. La situazione nel 1927 è la seguente: capitale versato 100.000 lire; riserva ordinaria 15.000 lire; depositi 1.826.418 lire; portafoglio 418.001 lire; titoli di proprietà 1.106.749,50 lire.
La banca gode di buona reputazione sulla piazza come dimostra anche la crescita del capitale in deposito. Il 31 dicembre 1935 il totale dei depositi è di lire 6.220.958,80. Viene posta in liquidazione il 28 dicembre 1937 e le sue attività sono cedute alla Banca Commerciale Italiana e al Credito Italiano.


Sede legale

  • Genova (GE) / Sestri Ponente [via Cavallotti]

Capitale sociale

  • [1926] 100.000 Lire italiane
  • [1936] 150.000 Lire italiane

Forma giuridica

  • [26 novembre 1925] Ditta individuale

Categoria bancaria

  • [26 novembre 1925] Ditta bancaria

Fonti archivistiche

  • ASBI - Archivio storico Banca d'Italia (Roma)
    Fondo Banca d'Italia, sottofondo Vigilanza (1926-1961)
    pratt, n. 6958, fasc. 2
  • ASBI - Archivio storico Banca d'Italia (Roma)
    Ispettorato del credito
    pratt, n. 646, fasc. 23

Fonti bibliografiche

  • Annuario delle Banche e dei Banchieri d'Italia 1927-1928, Milano, Tipografia Fratelli Lanzani

Soggetto incorporante

· Credito Italiano [UniCredit]

Albero genealogico

Autore: Luciano Maffi | Ultima modifica: 23 dicembre 2022