Banca I. Sillitti e Son di Genova

Genova (GE)

Data di costituzione: 6 ottobre 1922

Data di scioglimento: dopo 1929

Genova (GE)

La Banca I. Sillitti e Son è una società di fatto costituita a Genova il 6 ottobre 1922 con sede in via XX settembre n. 42. La Banca è inserita nell’Annuario Banche e Banchieri d’Italia pubblicato dalla Confederazione Bancaria Fascista nel 1928, tuttavia il titolare Ignazio Sillitti invece non ha prodotto e fatto pervenire alla Banca d'Italia quanto prescritto dai decreti per la tutela sul risparmio. Per tale ragione vengono richiesti i bilanci degli anni 1926 e 1927. Dalla sede di Genova della Banca d'Italia rispondono che non è possibile raccogliere le informazioni perché risulta che nel 1928 il titolare della banca si trova negli Stati Uniti per “studiare un nuovo indirizzo da dare agli affari”, i quali sono momentaneamente sospesi a Genova. Nel 1929 Il Consiglio provinciale dell’economia interdice espressamente la raccolta di depositi a questa banca che comunque pare non svolgere attività.


Sede legale

  • Genova (GE) [via XX Settembre n. 42]

Forma giuridica

  • [6 ottobre 1922] Società di fatto

Categoria bancaria

  • [6 ottobre 1922] Ditta bancaria

Fonti archivistiche

  • ASBI - Archivio storico Banca d'Italia (Roma)
    Fondo Banca d'Italia, sottofondo Vigilanza (1926-1961)
    pratt., n. 7575, fasc. 4

Fonti bibliografiche

  • Gozzini Umberto, Dizionario delle banche, banchieri e casse di risparmio d'Italia, Ancona, Stab. Tipografico del commercio, 1924
  • Annuario delle Banche e dei Banchieri d'Italia 1927-1928, Milano, Tipografia Fratelli Lanzani

Autore: Luciano Maffi | Ultima modifica: 23 dicembre 2022