Cassa Rurale di Prestiti di Sessame

Sessame (AT)

Data di costituzione: 13 marzo 1898

Data di cessazione: [dopo 1920]

Sessame (AT)

La Cassa Rurale di Prestiti di Sessame (AL) viene fondata il 13 marzo 1898, con atto rogato dal notaio Baccalario. Scopo della società, della durata prevista di 99 anni, è di favorire il "miglioramento religioso, morale ed economico dei soci, mediante atti commerciali, escluso qualunque fine politico" (art. 2 dello Statuto). Tra i 29 soci fondatori figura un sacerdote (don Guido Trinchero), mentre i restanti sono tutti proprietari agricoli residenti in Sessame. Nel 1910 l'ente gestisce depositi a risparmio per circa 22.000 lire. Nel 1920 la Cassa risulta ancora esistente.


Sede legale

  • Sessame (AT) [Il Comune di Sessame passa dalla provincia di Alessandria alla neocostituita provincia di Asti nel 1935.]

Forma giuridica

  • [13 marzo 1898] Società cooperativa in nome collettivo a responsabilità illimitata

Categoria bancaria

  • [13 marzo 1898] Cassa rurale [Cassa Rurale di Prestiti]

Fonti archivistiche

  • Archivio per la storia del movimento sociale cattolico in Italia "Mario Romani" (Milano)
    Atti costitutivi di cooperative di credito (credito cooperativo cattolico e casse rurali in Italia fino al 1920)
    b. 1, f. 1

Fonti bibliografiche

  • MAIC, Bollettino ufficiale delle Società per azioni. Situazioni mensili dei conti delle società aventi per principale oggetto l'esercizio del credito, dal 1883 (1911)
  • Annuario delle banche italiane: guida statistico monografica della industria bancaria, dal 1917 (1920-21)

Autore: Maurizio Romano | Ultima modifica: 15 dicembre 2022