Brilla B. Luigi – successore ditta A. La Viola

Savona (SV)

Data di costituzione: 15 marzo 1897

Data di scioglimento: [dopo 1940]

Savona (SV)

Altre denominazioni

  • Banco Achille La Viola [15 marzo 1897]
  • Brilla B. Luigi – successore ditta A. La Viola [1937]

La Banca Achille La Viola viene costituita a Savona il 15 marzo 1897. Si tratta di una ditta privata con ottima reputazione sulla piazza, grazie alla fiducia di cui gode il banchiere La Viola. Nel 1937 La Banca Achille La Viola si è sciolta e dal 1 maggio 1937 subentra Luigi Brilla, genero di La Viola. Si tratta di una ditta individuale, con capitale di 40.000 lire e la ragione sociale è “Brilla B. Luigi – successore ditta A. La Viola”. Questa ditta però, a differenza della Banca Achille La Viola, non si occupa di raccolta del risparmio, ma di commissioni in Borsa, compravendita di titoli e cambiavalute.


Sede legale

  • Savona (SV) [via Paleocapa n. 23]

Capitale sociale

  • [1 maggio 1937] 40.000 Lire italiane

Forma giuridica

  • [15 marzo 1897] Società in nome collettivo
  • [1 maggio 1937] Ditta individuale

Categoria bancaria

  • [15 marzo 1897] Ditta bancaria
  • [1 maggio 1937] Ditta bancaria

Fonti archivistiche

  • ASBI - Archivio storico Banca d'Italia (Roma)
    Fondo Banca d'Italia, sottofondo Vigilanza (1926-1961)
    Vigilanza sulle Aziende di Credito, pratt., n. 8035, fasc. 10
  • ASBI - Archivio storico Banca d'Italia (Roma)
    Ispettorato del credito
    Ispettorato del Credito, pratt., n. 191, fasc. 18

Fonti bibliografiche

  • Guida commerciale d'Italia e delle colonie italiane all'estero, Roma, 1908
  • Gozzini Umberto, Dizionario delle banche, banchieri e casse di risparmio d'Italia, Ancona, Stab. Tipografico del commercio, 1924
  • Annuario delle Banche e Banchieri d'Italia. (anno 1929-1930, Roma, 1929)

Autore: Luciano Maffi | Ultima modifica: 30 dicembre 2022