Luigi Aymar

Torino (TO)

Data di costituzione: 18 dicembre 1918

Data di scioglimento: 6 febbraio 1943

Torino (TO)

Altre denominazioni

  • Luigi Aymar e C. [1918]

La società in accomandita semplice Luigi Aymar e C. nasce a Torino il 18 dicembre 1918 ad opera di due soci: Luigi Aymar (socio accomandatario) e l'ing. Carlo Candiani (socio accomandante). Il capitale sociale iniziale di 500.000 lire viene conferito nella misura di 200.000 lire da parte di Luigi Aymar e di 300.000 lire da parte di Carlo Candiani. Nei mesi seguenti, l'attività si focalizza sulle commissioni di Borsa. L'agente di cambio Luigi Aymar, infatti, risulta iscritto alla Borsa Valori di Torino dal 7 agosto del 1919 e - come riporta 'La Stampa' nel settembre del 1938 - “accreditato presso il Debito Pubblico e la Banca d'Italia, nonché membro del Direttorio interprovinciale fascista degli agenti di cambio“. È probabile che alla scadenza dell'impresa, fissata per il dicembre del 1926, il socio Candiani receda dalla società che invece è proseguita dal solo Aymar che scompare nel febbraio del 1943.


Numero del tribunale: TO 26/1919

Sede legale

  • Torino (TO) [corso Dante n. 35]

Capitale sociale

  • [18 dicembre 1918] 500.000 Lire italiane

Forma giuridica

  • [18 dicembre 1918] Società in accomandita semplice
  • [1926] Ditta individuale

Categoria bancaria

  • [18 dicembre 1918] Ditta bancaria

Fonti archivistiche

  • Camera di Commercio di Torino (Torino)
    Camera di commercio di Torino, Registro Ditte - serie Registri
    Regg.1-49 (dal 1883 al 1926)
  • Archivio di Stato di Torino (Torino)
    Archivio storico La Stampa
    1 settembre 1938, p. 5 e 8 settembre 1938, p. 6; 30 aprile 1943, p. 4

Fonti bibliografiche

  • Annuario di Borsa, Roma, 1942 (p. 102)

Autore: Geoffrey Pizzorni | Ultima modifica: 22 dicembre 2022